giovedì 8 luglio 2010

Terra!

Ho un lavoro!
È una piccola cosa: si tratta di preparare alcune brochures di un sistema editoriale siciliano per cui avevo già realizzato un progetto di restilyng.
Ecco la dimostrazione di quanto pensavo da tempo. La crisi è nera, nerissima, ma a risentirne leggermente meno, sono per il momento alcune nicchie, come la stampa di settore e quella locale. Ed è proprio lì che sto cercando di puntare maggiormente.
Con questo editore siciliano ho un rapporto strano: mi ha contattato anni fa attraverso una pagina pubblicitaria pubblicata su un giornale del mafioso pelato (vedetevi i vecchi post), e da quel momento abbiamo iniziato una collaborazione alterna, poco redditizia, ma di comune sentire.
Ogni tanto viene a Milano e ci facciamo una chiacchierata, ogni tanto faccio per lui qualche progetto editoriale che, molto spesso, non va in porto ma, più importante di tutto, è l'unico che fino ad ora mi ha teso la mano.
È proprio bello essere di nuovo in pista, anche se sono un po' preoccupato per tutto questo periodo di inattività. Sarò arrugginito o sarà come andare in bicicletta? Sarà il primo lavoro di una nuova serie o solo un'effimera farfalla dalla breve vita?
Avrò meno tempo per dipingere quadri, modellare robot e scrivere questo blog e non so se ne sono felice. Cercherò, scaramanticamente, di non trascurare niente, anche se spero davvero tanto che questo primo, piccolo lavoro, sia come un gabbiano solitario che finalmente preannuncia la vicinanza della mia Itaca.

3 commenti:

  1. hi there ^^! warm greeting.
    do you like Korean food?

    RispondiElimina
  2. Sono felice x te :)

    RispondiElimina
  3. Grazie anonimo.I vostri incoraggiamenti in questo periodo sono stati molto importanti per me.

    Baloons Studio: non so chi siate, ma il cibo coreano, se non sbaglio, contempla anche i cani. No. Direi che non mi piace.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono immediatamente pubblicati senza alcuna censura. Naturalmente vi esorto a osservare le elementari regole dell'educazione e del rispetto. I commenti che non osserveranno tali regole di civile convivenza verranno cancellati.